<< Et però credo che molta felicità sia agli homini
che nascono dove si trovano i vini buoni >>

Leonardo da Vinci

Territorio

Nella Media Valle del Calore, situato nel Percorso Naturalistico del fiume Calore, c’è Luogosano, circondato da una rigogliosa vegetazione che dà vita alla bella pineta che si raggiunge da località Piana, con la sorgente Pisciricolo, ai piedi del Monte Pidocchio, nonchè alle zone boschive delle contrade Sorriento e Molara. Luogosano è anche terra di Taurasi Docg, che si può degustare nelle cantine del paese o nei ristoranti della zona. Siamo nel cuore dell’Irpinia, terra dai profili marcati e dai sapori forti. Dove la cucina è un rito ed il vino molto più di una semplice bevanda da pasto.

Quella che oggi è una delle voci principali dell’economia locale, in realtà affonda le sue radici in tempi remoti. L’arte di produrre vino, da queste parti, era nota già all’epoca dei Romani, quando il nettare degli dei, in particolare quello proveniente dalla Campania Felix, finiva sulle tavole dei patrizi in occasione di bagordi e baccanali. Oggi i vini irpini, il Taurasi docg, il Greco di Tufo docg e il Fiano di Avellino docg, richiesti in tutto il mondo, costituiscono una delle principali leve del turismo in provincia di Avellino.

La Molara territorio